Post

Le variabili del colore per costruire la propria palette personale_terza e ultima parte

Immagine
Come alcuni già sanno dopo avere letto la prima e seconda parte del post sulle variabili mi piacciono molto  i pattern: questa volta  per  trovare colori interessanti ho mischiato insieme  il blu, l'arancio, il bianco e  il nero. Anche in questo caso partiamo da una ricerca colore. Mischiando i due complementari con il bianco, il nero possiamo scoprire tonalità impreviste.

Giusto come promemoria ricordo che la TONALITA' che può anche essere chiamata tinta, o croma cromaticità (hue in inglese) è la qualità percettiva che ci fa attribuire un nome piuttosto che un altro al colore che stiamo vedendo. Rosso, verde, giallo, blu, arancio, viola sono tutti nomi di tonalità. Oltre alla tonalità le altre due variabili del colore sono la luminosità e la saturazione. La LUMINOSITA' che può anche essere chiamata tono, valore, chiarezza ( value in inglese) specifica la chiarezza o la scurezza di un colore in una scala da bianco a nero.La SATURAZIONE ( saturation in inglese) indic…

Le variabili del colore per costruire la propria palette personale_seconda parte

Immagine
Come alcuni già sanno dopo avere letto la prima parte del post ho sempre amato i pattern: ecco qui alcuni miei giochi colorati  questa volta mischiando insieme solamente il viola, il giallo,  il bianco e  il nero. Anche in questo caso partiamo da una ricerca colore. Mischiando i due complementari con il bianco, il nero possiamo scoprire tonalità impreviste.
I semplici pattern che trovate qui sotto sono stati creati utilizzando esclusivamente i colori che trovate nella ricerca colore  sopra rappresentata, attuando quindi una variazione di luminosità e di saturazione del colore giallo e viola di partenza.


Notate come negli esempi riprodotti qui sotto, soltanto con il cambiamento dello sfondo il pattern cambi  acquistando profondità e tonalità differenti.





Di questo e di altro ancora parleremo Domenica 25 ottobre durante il Workshop,  Le variabili del colore per costruire la propria palette personale, che terrò su piattaforma Skype. Cliccando   QUI potete trovare ulteriori informazioni al…

Le variabili del colore per costruire la propria palette personale_prima parte

Immagine
Come alcuni di voi già sapranno domenica 25 ottobre inizieranno le domeniche on-line sul colore. Workshop tenuti da me su piattaforma Skype. Cliccando qui potete leggere il programma completo.
Durante l'incontro  di ottobre tratteremoLe variabili del colore per costruire la propria palette personale.Si parlerà quindi della tonalità, della luminosità e della saturazione, della loro capacità di definire e contraddistinguere i colori.
Si lavorerà con i colori complementari per scoprire colori e sfumature uniche e intense. Si utilizzeranno i colori trovati con gli esercizi  per creare semplici pattern  e sperimentare nuove combinazioni di  colore.Ho sempre amato i pattern: ecco qui alcuni miei giochi colorati,  veramente molto molto semplici realizzati con la matita di quattro semplici colori.
Ed ecco come  alcuni di questi sono stati usati in una mia illustrazione tratta da Who Has Wiggle-Waggle-Toes? scritto da Vicky Shiefman Pubblicato da Holiday House, NY
A volte un pattern può …

Pillole colorate

Immagine
Le pillole serali settimanali sono dei brevi post che scriverò ogni giovedì con qualche aneddoto sul colore.Si parte ad ottobre
  Post brevi  e veloci che prendono spunto dalle molte letture che ho fatto è che sto facendo sul colore, argomento che mi appassiona sempre di piú.Vi aspetto!
CLICCANDO  QUI TROVATE IL BLOG DEDICATO

Osservazioni sul colore

Immagine
Le mie lezioni, e lo sanno bene tutti coloro che hanno partecipato ai miei corsi, workshops, laboratori sul colore in tutti questi (quasi venti) anni , iniziano con una frase che scrivo alla lavagna:
”Dal fatto che a me - o a tutti- sembri così, non segue che sia così”.
Questa frase scritta da Ludwig Wittgenstein, filosofo, ingegnere  e logico austriaco  (1889–1951) all'interno della sua opera "Della Certezza"

mi ha sempre aiutato a introdurre la caratteristica principale del colore che è quella di ingannare di continuo. Uno stesso colore, a seconda del contesto, può provocare diverse sensazioni e due colori diversi possono sembrare uguali.
Josef Albers , pittore  tedesco (1888–1976) nel suo interessantissimo libro Interazione del colore pubblicato negli Stati Uniti nel 1963, 



 dove sono sintetizzate le lezioni sulle proprietà del colore tenute da lui stesso nelle università americane, definisce 

" Il colore, il mezzo più relativo in campo artistico".



L'inverno è arrivato!

Immagine
L'inverno è arrivato e si porta via un intenso periodo di lavoro.
Corsi sul colore alla Libera Accademia d'Arte Novalia di Alba

Il corso creativo all'associazione Babelica a Torino


Il corso sul pop prendendo spunto dal libro da me illustrato e scritto meravigliosamente  da Catherine Barr  Elliot's Arctic Surprise  alla scuola elementare   Istituto Dell'Adorazione Del Sacro Cuore a Torino 

Lavoro sul mio prossimo libro di cui non posso dire nulla per ora, ma presto vi dirò di più.


L'inverno è arrivato quindi e vediamo cos'altro porterà.
Grazie per avermi seguito fino qui. Buon tutto a tutti!